La metodologia “IP4FVG”

 

 

Una piattaforma unica che competenze, servizi e tecnologie per favorire:

  • la digitalizzazione delle imprese manifaturriere
  • lo sviluppo tecnologico degli operatori ICT
  • l’introduzione e valorizzazione di giovani nelle aziende

Obiettivi e princìpi base

Industry Platform 4 FVG punta alla  creazione di un ecosistema territoriale di supporto alla trasformazione digitale su scala regionale in grado di garantire alle imprese, in particolare quelle delle aree di specializzazione S3, l’accesso a strumenti e servizi per:

  • l’orientamento sul tema della digitalizzazione
  • pianificare azioni di sviluppo e attivare collaborazioni con le competenze regionali, nazionali ed internazionali
  • realizzare iniziative pilota per la promozione della trasformazione digitale.

I principi costituenti di Industry Platform FVG sono basati su una profonda cooperazione tra i sistemi territoriali esistenti e le competenze d’eccellenza presenti sul territorio regionale.

Gli obiettivi dell’iniziativa su scala regionale sono da un lato favorire l’adozione delle tecnologie abilitanti per la trasformazione digitale nei processi industriali manifatturieri e dall’altro la promozione dell’aggiornamento tecnologico dei molti operatori del settore IT presenti sul territorio (software house, integratori di sistema, sviluppatori di tecnologie). L’iniziativa è orientata principalmente alla crescita delle PMI ma prevede il coinvolgimento di Lead Player sia industriali sia del settore IT .

La struttura

IP4FVG si articola attorno a  4 Nodi territoriali e una Cabina di regia/Autorità di Gestione.

Gli ambiti di specializzazione relativi alle tecnologie abilitanti di Industria 4.0 di ciascun Nodo sono:

  • Advanced Manufacturing Solutions nel Nodo di Pordenone,
  • Big data Integration & Analysis nel Nodo di Udine,
  • Internet of Things nel Nodo di Tolmezzo,
  • Data Optimization & Simulation nel Nodo di Trieste.

 

Il coordinamento

I Piani operativi dei Nodi si articolano in base alle specifiche specializzazioni tematiche ed in accordo ad una comune matrice di attività. Le attività previste per ciascuno dei Nodi IP4FVG si possono raggruppare in 6 aree di attività principali, tutte rivolte ad aziende sia del settore ICT che manifatturiere: Awareness e Divulgazione, Percorsi di aggiornamento Industriale, Dimostrazione e Living Lab, Servizi di supporto industriale e Supporto alla creazione di impresa. A queste attività si aggiunge l’attività di supporto a percorsi di Alta Formazione, attualmente non inclusa nel piano operativo ma prevista in sinergia con ulteriori ambiti di iniziativa del Sistema ARGO. Per ogni ambito di attività è prevista la cooperazione di diversi partner del Nodo ed il coinvolgimento di specialisti e referenti esterni al Nodo dove opportuno.

I Piani operativi annuali dei Nodi vengono coordinati a livello della piattaforma regionale in un Piano operativo integrato che garantisce la complementarietà degli investimenti realizzati e dei servizi offerti alle imprese del sistema territoriale di riferimento.

I PARTNER

Area Science Park
Carnia Industrial Park
Cluster Arredo e Sistema Casa
Comet – Cluster della Metalmeccanica della Regione Friuli Venezia Giulia
Confindustria Udine
Consorzio di sviluppo economico per l’area del Friuli
Consorzio INNOVA FVG
Consorzio Universitario di Pordenone
DITEDI Distretto Industriale delle Tecnologie Digitali
Esteco
Eurotech
Fondazione ITS per le Nuove Tecnologie della Vita Alessandro Volta
ICT Kennedy – Istituto Tecnico Superiore
Inasset
Lean experience Factory
Malignani istituto tecnico superiore
MIB Trieste School of Management 
modefinance
Ordine degli Ingegneri di Pordenone
PARCO SCIENTIFICO E TECNOLOGICO LUIGI DANIELI DI UDINE
Polo Tecnologico di Pordenone
Teorema Engineering
Unindustria Servizi e Formazione Treviso Pordenone
Unione Industriali Pordenone
Università degli Studi di Udine

MORE INFO SULLE METODOLOGIE?

COMPILA IL FORM QUI A DESTRA OPPURE INVIACI UNA MAIL

MORE INFO SULLE OPPORTUNITÀ PER AZIENDE?